germinale
Umberto Germinale


Umberto Germinale, nato nel 1960 ad Ospedaletti, dove vive, si avvicina al Jazz, prima, ed alla fotografia in seguito,vgrazie all’amicizia ed alla frequentazione assidua del grande appassionato sanremese Giorgio Bottini, seguendo dal 1975, e iniziando a fotografare dieci anni dopo, concerti e festival del Jazz tra la Francia e l’Italia (Chateauvallon, Nizza, Juan Les Pins, Alassio, Sanremo, ecc.).

Fotografa prevalentemente nell’ambito dello spettacolo ed in particolare nella musica con forte preferenza per il Jazz.

Nel 1996  partecipa al progetto “La Luce nell’Ombra”, che si è concretizzato con la realizzazione di due mostre fotografiche, nel 1996 e 1997, presso il centro Civico Buranello di Genova, con la partecipazione dei fotografi  Riccardo Schwamental, Fabio Bussalino, Luca d’Agostino, Bruno Borghi ed il Circolo Fotografico 36° Fotogramma di Genova.

Nel 1998 realizza il libro “La luce nell’ombra”, ispirato al progetto delle mostre genovesi, 36 ritratti in bianco e nero di musicisti jazz.

Ha collaborato, con articoli e fotografie, con la rivista “Jazz” di Roma diretta da A. Maria Pivato,  dal 1998 con la rivista specializzata Jazz Hot di Parigi e dal 1999 con la rivista italiana Jazzit (Terni).

Pubblica su Musica Jazz e altre riviste.

Collabora con il Teatro Modena di Genova e con vari musicisti, italiani e stranieri per copertine di cd, e altri progetti legati al Jazz.

Nel 2001, insieme ad altri fotografi da vita all’associazione P.I.M. (Poesia, Immagine Musica), coordinata e presieduta dal fotografo milanese Pino Ninfa.

Pubblicazione di sue foto nel libro collettivo della rivista Jazz It, “Scatti di Jazz: la tradizione del nuovo” , insieme a, tra gli altri, Jan Persson, Gorm Valentin, Luciano Rossetti, Luca d’Agostino.

Pubblicazione nel libro collettivo FIAF “Jazz …e solo Jazz” con relativa mostra in varie città italiane.

Pubblicazione del libro fotografico “Imagination” realizzato da Sergio D’Auria in collaborazione coi fotografi Carlo Verri e Carlo Pieroni.

Dal 2004 collabora e organizza per il Comune di Ospedaletti la rassegna musicale “Jazz sotto le Stelle” che ha visto esibirsi grandi nomi del Jazz internazionale. (P. Fresu, S. Bollani, K. Barron, R. Galliano, A. Salis, F. Bosso, E. Henderson, R. Bonaccorso ecc)

Molte le esposizione e mostre, in Italia e all’estero, sia collettive che personali, tra le quali: Genova, Graz (Austria), Nimes (Francia), Padova (collettiva coordinata da Pino Ninfa, in occasione della mostra dedicata al fotografo americano Herman Leonard), Iseo (collettiva coordinata da Pino Ninfa), Monaco (MC) in occasione del Jazz Fest di cui è stato fotografo ufficiale per due edizioni e altre ancora.

Attualmente la ricerca è sempre stimolata dalla musica e da tutto ciò che le gira intorno ...